HOME NDR
PROGRAMMA
PROGETTO
GRUPPI PARTECIPANTI
PARTECIPA ALL'EVENTO
INFO PARTECIPANTI
DEA ROMA
CONSIGLI E COMMENTI
ACCREDITO STAMPA
GALLERIA


18 APRILE 
DAL MUSEO ETRUSCO DI VILLA GIULIA

ndr1
VIDEO


UN NATALE DI ROMA 2.0 – LA PANDEMIA NON BLOCCA I FESTEGGIAMENTI
Da oltre 20 anni, il Gruppo Storico Romano è l’organizzatore dei festeggiamenti del Natale di Roma. L’associazione culturale di Rievocazione Storica, fondata da Sergio Iacomoni, vanta un seguito di livello mondiale che appunto si manifesta ogni anno con la festa più amata dai Romani: appunto il Natale di Roma. La manifestazione accoglie, da diversi anni, oltre 200.000 spettatori che assistono alla grande parata in abito storico per le vie dei Fori Imperiali e ai grandi giochi gladiatori e spettacoli al Circo Massimo. L’evento è annoverato, dai media stranieri, come uno dei primi 10 eventi al mondo della primavera, al pari della fioritura dei celebri Sakura giapponesi o dello spettacolare festival delle lanterne delle Hawaii.
A causa della pandemia, fino a qualche giorno fa, non si sarebbe potuto festeggiare il Natale di Roma per le regole restrittive anti contagio. Ma grazie allo sforzo di alcuni rievocatori e all’interessamento del Direttore del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Valentino Nizzo, sarà possibile anche quest’anno regalare agli amanti della Storia un Natale di Roma nuovo e mai visto prima. Una lunga diretta streaming proprio dal Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, è pronta per andare in onda domenica 18 aprile. Un lungo pomeriggio da passare insieme ai rievocatori e grandi personaggi del passato. Infatti, questa edizione del Natale di Roma è dedicata all’Imperatore Nerone e ai personaggi a lui vicino. Ci aspettano rituali antichi, giochi gladiatori, rievocazioni di eventi passati e tanto altro. A commentare il tutto, in diretta, illustri personaggi della Cultura Romana contemporanea come lo stesso direttore del Museo di Villa Giulia, Valentino Nizzo, il Professor Mariano Malavolta, già professore associato dell’Università di Roma Tor Vergata, il presidente e fondatore del Gruppo Storico Romano Sergio Iacomoni.
Oltre ai già citati saranno presenti l’Onorevole Federico Mollicone, Presidente dell' intergruppo parlamentare Cultura Arte Spettacolo, già molto vicino e molto apprezzato dal mondo della Rievocazione Storica, dott. Giuseppe Barbera, presidente associazione tradizionale Pietas (nata per approfondire particolari aspetti storici, archeologici, giuridici, economici e filosofici della Roma Antica), Valerio Bello Presidente associazione AUGUSTUS CAESAR PRAETORIA, che collabora con il Gruppo Storico Romano, Giammarino Colnago, studioso di storia romana, già sindaco di Aicurzio.
“Un modo per restare uniti e resistere alla pandemia, ricordando le nostre radici e invocando il nostro spirito di appartenenza che sempre ha caratterizzato noi Romani” dice Andrea Buccolini, socio rievocatore del Gruppo Storico Romano e tra i principali fautori dell’evento.
“Non potevamo, anche quest’anno, deludere tutti nostri follower sparsi per il mondo” racconta Sergio Iacomoni, presidente del Gruppo Storico Romano, “ho avuto lettere di incoraggiamento da presidenti di associazioni straniere, da direttori di musei di altri paesi europei. E’ stato commuovente vedere quanto questo evento è così sentito da ogni parte del mondo. E così abbiamo deciso di non arrenderci”,
Yuri Napoli, regista e direttore artistico del Gruppo Storico Romano si è dichiarato pronto a regalare una grande giornata a tutti gli amanti di Roma: “I nostri rievocatori hanno dato il massimo nel concepire le nuove performance di rievocazione nel massimo rispetto delle regole e nel massimo rispetto della tradizione romana. Regaleremo, senza dubbio, una giornata memorabile”.
L’appuntamento è dalle 14:00, sulla pagina facebook ufficiale del Gruppo Storico Romano, dove sarà possibile, in questi prossimi giorni, avere tutti i dettagli sulla manifestazione, per seguire un Natale di Roma diverso, a distanza, ma sicuramente ancora vivo.


-------------------------------------------------------------------------------------------







2019
L'ALTO PATROCINIO DEL PARLAMENTO EUROPEO

Logo_Parlamento_Europeo



PARADE SUNDAY 19 APRIL
21 Aprile
2020
NATALE DI ROMA
FESTA EUROPEA
DELLA FONDAZIONE DI ROMA

EVENTO GIA PREMIATO CON 7 MEDAGLIE DELLA
PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA


Considerato uno dei 10 Eventi di Primavera piu Belli del Mondo
link


nac

 
       CON IL PATROCINIO
   
                   Mibact
        
rds-3_landscape_300x1000
           logo_csen .    logo-retake       LOGO_gar       logo_ids2
logo_testo_bianco_trasparente(1)
Logo_Provincia_degli_ingegneri_(1)

carnevale_romanologo_rugby

IL NATALE DI ROMA 2020 SEMBRA NATO SOTTO UNA BUONA STELLA ABBIAMO GIA AVUTO UN INCONTRO CON L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE GRAZIE ALLA COMMISSIONE CULTURA CAPITANATA DALLA DOTTORESSA ELEONORA GUADAGNO.
NON ABBIAMO AVUTO SENTORE DI CONTRIBUTI ECONOMICI MA SEMBRA CHE CI SIA LA VOLONTA' POLITICA DI AIUTARE LA MANIFESTAZIONE ATTENDIAMO SVILUPPI IN MERITO MA ABBIAMO CAPITO CHE LA MANIFESTAZIONE AVRA' LUOGO.
QUINDI DIAMO IL VIA A TUTTE LE OPERAZIONI PER FAR SI CHE QUESTO EVENTO ORMAI CONSOLIDATO DA 20 ANNI ATTESO E AMATO DA TUTTI SI POSSA SVOLGERE IN MANIERA SERENA, COINVOLGENTE E SPETTACOLARE COME ORMAI E CONSUETUDINE.

VI ASPETTIAMO NUMEROSI SOTTO UNA UNICA PAROLA D'ORDINE:
ROMA
nero_e_raggi

la Sindaca Virginia Raggi con Sergio Iacomoni

 
ANNO DEDICATO AL GRANDE
GIULIO CESARE
giulio_cesare

 
MEDIA PARTNER

rds-3_landscape_300x1000
 


Siamo oramai giunti alla XX edizione dei festeggiamenti per il Natale di Roma
 organizzati dal Gruppo Storico Romano. Come ogni anno il nostro intento è quello di ricordare, con una serie di eventi ed iniziative, le origini della nostra città, che da piccolo insediamento, fondato sul Palatino, è diventata la Caput Mundi, ovvero la più grande città del mondo allora conosciuto, il cui dominio durò più di mille anni.  Roma suscita ancora un fascino ed un’ammirazione, senza eguali, nel mondo ed il nostro scopo è quello di mantenere sempre vivo questo interesse nei confronti della nostra città.Roma è stata nell’antichità un crocevia di culture diverse e noi intendiamo rinsaldare questa caratteristica, an- cora presente nella nostra città, coinvolgendo nella nostra manifestazione gruppi di ricostruzione provenienti da ogni parte del mondo ed in particolare da quelle zone dove il legame con il mondo romano è ancora ben vivo nelle culture e nei luoghi di provenienza.
La nostra iniziativa assume un valore particolare, visto il Protocollo d'’Intesa sottoscritto con Roma Capitale per la valorizzazione e la divulgazione degli usi e i costumi dell’antica Roma, che pone un “marchio di garan zia” sul nostro operato da parte dell’amministrazione capitolina. Proprio in questo senso l’evento si ripropone di far riavvicinare i romani e i turisti al mondo dell’antica Roma ed alle sue origini. Nostra intenzione, sempre in ottemperanza al protocollo, è anche quella di coinvolgere maggiormente gli alunni delle scuole romane con
la programmazione di momenti ludico-didattici a loro dedicate. Il programma prevede il coinvolgimento di aree archeologiche come il Circo Massimo, Piazza del Campidoglio, Via dei Fori Imperiali e il Foro Romano.

Tell a Friend


 

Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi.
Site Map